L’unione civile di Marco e Saverio

L’unione civile di Marco e Saverio

L’unione civile di Marco e Saverio tra colori arancioni e profumo di caffè.
Un momento di unione e di felicità, oltre che un modo per buttare giù ogni barriera facendo cadere i muri del pregiudizio e delle incomprensioni.

Marco e Saverio si sono conosciuti il 30 giugno 2003 ad una festa di compleanno di alcuni amici universitari in comune. Il colpo di fulmine c’è stato per entrambi, ma è stato Marco a farsi avanti e a invitare Saverio ad uscire insieme. Ha dovuto insistere un po’, ma alla fine Saverio ha accettato… Per fortuna! Perché è stato l’inizio di una bellissima storia d’amore.

#alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile #alt fotografo di matrimonio, #alt best wedding photographer in rome, #alt wedding photographer in rome, #alt miglior fotografo di matrimonio a roma, #matrimonio italia, #bride, #groom, #alt fotografo matrimonio roma #wedding in italy, #matrimonio roma #fotografo matrimonio roma #unione civile  

Il coronamento di un sogno d’amore

Hanno deciso di sposarsi dopo ben 14 anni di fidanzamento, anche se i primi 5 anni sono stati un po’ travagliati poiché solo gli amici più stretti erano a conoscenza della loro storia. Ma il loro grande amore li ha aiutati a superare ogni ostacolo e ad andare avanti nonostante le difficoltà. Hanno preso la decisione di sposarsi di comune accordo: quando la legge sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso è stata approvata, a loro è sembrato del tutto naturale fare questo passo, sentendosi pronti a formalizzare la loro unione dopo un percorso di crescita personale e di coppia.

       

Un evento dal grande valore simbolico

Le nozze di Marco e Saverio sono state un momento di grande divertimento, ma anche un insieme di elementi molto pensati e dal gran valore simbolico. Pur avendo la possibilità di svolgere la cerimonia nella stessa location del banchetto, hanno preferito farlo presso il comune di Albano Laziale perché, oltre ad essere stato un passo importante per loro, simbolicamente lo è stato anche per le unioni di tutte le persone dello stesso sesso, e meritava di essere celebrato in un luogo istituzionale.


Il banchetto si è svolto nella magnifica villa Vecchio Podere a Grottaferrata, in provincia di Roma. La coppia ha curato tutto nei minimi dettagli, dalla scelta del catering, preparato e presentato magistralmente da La Squisiteria, fino alla musica, non lasciando nulla al caso. Per le decorazioni hanno scelto un mix di stili, combinando il classico con il country chic.

Il colore arancione e il profumo di caffè

Il filo conduttore delle nozze è stato il tema del caffè come simbolo di contatto. Il colore dominante, invece, è stato l’arancione, un colore che emana energia e invita alla meditazione, e che rappresenta perfettamente la coppia.
Grazie all’incredibile lavoro di Dario Graziani Photographer, tutti i dettagli sono stati catturati alla perfezione dalla sua macchina fotografica. Gli elementi, i materiali, e i colori hanno nelle fotografie la loro giusta importanza, ma anche quel carattere di comunicazione che Marco e Saverio volevano trasmettere. Gli sposi sono gli indiscutibili protagonisti del reportage, ma allo stesso tempo perfettamente integrati nel contesto che con tanta attenzione hanno saputo creare.

Un matrimonio poco convenzionale con un chiaro messaggio

Delle nozze differenti, innovative e poco tradizionali, quelle di Saverio e Marco, con attimi di grande gioia che, siamo sicuri, non si stancheranno mai di guardare e riguardare attraverso il video realizzato da Fulvio Greco Films.

Il messaggio di contatto, comunicazione ed energia, che riassume perfettamente il rapporto tra i due, si è espresso in ogni elemento decorativo. Tra i più originali, una sala per i colori e una ceramica rappresentativa della terra.

Si è trattato, in fin dei conti, di una grande festa, un modo per comunicare al mondo che la loro decisione è stata una scelta felice presa insieme, frutto di un percorso durato anni nonostante le difficoltà. Tutt’altro che una mera formalità o un passo obbligato: è stato un momento di unione e di felicità, oltre che un modo per buttare giù ogni barriera con i membri della famiglia, gli amici e i conoscenti, facendo cadere i muri del pregiudizio e delle incomprensioni.<h2

 

Una tappa vissuta insieme in tutto e per tutto

Marco e Saverio hanno avuto chiaro sin dall’inizio che il loro matrimonio sarebbe stato un momento da vivere insieme al cento per cento, proprio come ogni altra tappa della loro storia. E per un matrimonio così meravigliosamente anticonvenzionale, non potevano che cadere anche le solite tradizioni. È per questo che hanno deciso di prendere di comune accordo ogni decisione, dalla scelta delle bellissime bomboniere de Il Ninnolo, all’abbigliamento, che non è stato un segreto per nessuno dei due. Il look degli sposi è stato tradizionale, ma allo stesso ricercato, e i colori degli abiti si abbinavano l’uno con l’altro.

Questa coppia ha saputo trasmettere la propria essenza in ogni elemento del matrimonio, non lasciando nulla al caso: la cerimonia, il banchetto, i colori, i materiali… Tutto è stato pensato per trasmettere un messaggio, quello dell’importanza della comunicazione e del contatto.

FOTO DI DARIO GRAZIANI & EMANUELE DONAZZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.